Aprire una controversia con il mio acquirente

Se incontri delle difficoltà con l’acquirente, ti offriamo la possibilità di aprire una controversia. Questa funzionalità permette agli utenti di risolvere le difficoltà e dà la possibilità di esprimere il proprio punto di vista.
Aprendo una controversia, ti rivolgi direttamente al tuo acquirente.
Il team Delcampe viene informato dell'esistenza della controversia e della necessità di avere un aiuto solo se chiedi una mediazione.

 

Come venditore, puoi scegliere tra le ragioni seguenti per l’apertura della controversia:

  • Pagamento non ricevuto
  • Valutazione negativa ingiustificata
  • Nessuna risposta dal mio acquirente

 

Per aprire una controversia:

  1. Vai sul gestore delle controversie
  2. Seleziona lo stato di venditore
  3. Inserisci il numero dell'oggetto (senza spazi e senza che sia preceduto dal simbolo #)
  4. Scegli l’oggetto della controversia con il menù a tendina

    contro4.jpg
  5. Inserisci una breve spiegazione
  6. Clicca su contro1.jpg

Se l’acquirente non ti risponde o se ricevi una risposta ma non trovate un accordo, hai la possibilità di chiedere l'intervento di Delcampe con il tasto contro2.jpg

Questo tasto comparirà o dopo due scambi o dopo 14 giorni senza risposta da parte dell’acquirente.

Il termine ultimo di apertura di una controversia è 7 giorni minimo e 90 giorni massimo dopo la data di chiusura della vendita.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 20 su 36
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk